Castelluccio, il derby è tuo!

02-02-2020

Rossoblu che fanno valere ancora una volta il fattore campo nel match di ritorno contro un Atletico Lauria che ha sperato fino alla fine di portare via almeno un punto dal Vulcano. Ospiti che, a dire la verità, partono meglio in un match orfano degli argentini Ketlun e Vodanovich da una parte e Garcia dall'altra. Il Lauria trova la rete del vantaggio al tredicesimo con il solito Puoli, bravo ad inserirsi su un lancio lungo proveniente dalla difesa e a sfruttare un'incomprensione tra Rubino e Saccà; il fantasista, con caparbietà, anticipa con la punta del piede anche Mecca in uscita e deposita in rete. Nell'occasione resta a terra l'estremo difensore rossoblu, colpito sullo slancio alla coscia destra; il forte trauma non gli consentirà di riprendere la gara, al suo posto Propato. Padroni di casa che tentano subito una reazione ma trovano sulla loro strada un attento Petrelli, ex di turno, bravo sulle palle alte provenienti dalle corsie laterali e attento fra i pali a sventare un pericoloso piazzato di Borriello. Biancorossi vicinissimi al gol del raddoppio al quarantaduesimo ma Cosentino non impatta una pericolosa palla messa in mezzo da Puoli e l'occasione sfuma. Il pareggio del Castelluccio arriva al sesto della ripresa su azione d'angolo con Agrello bravo ad anticipare tutti sul primo palo e ad incrociare, in torsione, sul secondo. Il gol del momentaneo 1-1 cambia l'inerzia della gara con i grifoni che spingono per portare a casa i tre punti. Al quarto d'ora di gioco gol annullato a Lavecchia per offside, sulla bella palla messa al centro da De Simone il numero 9 è di poco oltre la linea difensiva lauriota. Il gol del sorpasso arriva al minuto trentacinque, sempre da calcio d'angolo, con la sfortunata deviazione nella propria rete di Mancino dopo che la sfera aveva colpito il palo. Nei minuti finali una punizione dal limite calciata bene da Cersosimo mette i brividi ai padroni di casa ma dopo cinque minuti di recupero concessi dal signor Cecchi i rossoblu possono finalmente festeggiare, davanti ad un pubblico delle grandi occasioni, una vittoria meritata e importantissima per la classifica.


Ufficio stampa U S Castelluccio fotomtratta d