Prodotti non sicuri sequestrati dalla GdF nel Lagonegrese

14-05-2018

Alcune migliaia di prodotti non sicuri sono stati sequestrati nel Lagonegrese dalla Guardia di Finanza, che ha fatto controlli sulle strade e nei centri abitati, durante giorni di festa. Lungo la statale 19, i finanzieri hanno fermato un furgone – guidato da un uomo residente in Calabria – e hanno sequestrato circa 600 giocattoli non sicuri. Altri 2.600 prodotti sono stati sequestrati a Lauria a due bengalesi titolari di ditte con sede in Campania e nel Lazio: si tratta di articoli elettronici e bigiotteria privi delle etichette con le informazioni obbligatorie per i consumatori